Condizioni di fornitura, vendita e garanzia (CGFVG)

Generalità
Le presenti condizioni generali di fornitura, vendita e garanzia (in seguito CGFVG), si applicano a tutti gli acquisti di prodotti o servizi forniti dalla Tecnostil Arredamenti SA (in seguito TSA) e sono valide unicamente sul suolo svizzero. Tutte le informazioni tecniche, le illustrazioni presenti nei cataloghi, le descrizioni dei prodotti e simili, non sono vincolanti finché TSA non presenta un’offerta formale. L‘offerta è accettata quando il cliente la restituisce firmata o ne dichiara anche via e-mail l’accettazione. Tutti i prezzi, come pure i servizi, gli sconti, le note di credito, ecc. sono da intendersi IVA esclusa, con l’aliquota prevista dalla legge. Un’offerta accettata dal cliente ha carattere vincolante.

Fatture e pagamenti
Le fatture vanno saldate di norma entro 30 giorni dalla data d’emissione. Le richieste d’acconto vanno accreditate a favore di TSA al più presto possibile per dare avvio ai lavori. I pagamenti devono essere effettuati in franchi svizzeri (CHF) o in euro (EUR) senza sconti di arrotondamento se non diversamente concordato con TSA. I pagamenti in contanti possono essere accettati anche in euro (EUR) al tasso di cambio fisso di 1:1, comprensivo delle spese di gestione. Una volta superato infruttuosamente il termine di pagamento, il cliente è considerato in mora senza bisogno di solleciti e le prestazioni di garanzia sono sospese. In caso di sorpasso del termine di pagamento concordato e indicato sulla fattura o altro documento vincolante, TSA si riserva il diritto di chiedere il pagamento anticipato per prestazioni successive. TSA resta proprietaria delle merci fornite finché le stesse non sono state completamente pagate. Nel caso in cui il cliente sia in ritardo con il pagamento, TSA ha il diritto di fare iscrivere la riserva di proprietà nel registro dei patti di riserva della proprietà, a spese del cliente. Per le fatture emesse da società di gestione terze, incaricate da TSA, valgono le condizioni d’incasso della società emettitrice.

Note di credito
TSA concede delle note di credito a favore del cliente finale quando le fatture sono saldate entro 15 giorni dall’emissione. Per ottenere una nota di credito sull’importo complessivo della commessa, oltre a quanto precede, occorre saldare le richieste d’acconto entro 5 giorni dall’emissione, in difetto di ciò la NdC è calcolata sull’importo residuo a saldo della fattura. La nota di credito (NdC) è calcolata secondo la distinta  seguente. Non sono previsti ulteriori sconti per pagamenti anticipati, se non diversamente indicato sulla fattura.

Importo netto fattura NdC
Fino a CHF 10’000.- 2.5%
Da CHF 10’001.- a 99’999.- 2.6%
Da CHF 100’000.- a 999’999.- 2.7%
Da CHF 1’000’000.- 3.0%

La NdC viene emessa unicamente su richiesta,  dopo l’avvenuto saldo completo della fattura e potrà essere utilizzata in deduzione su una fattura successiva a condizione che il totale di quest’ultima sia uguale o superiore al valore della NdC che può anche essere trasferita a terzi, su richiesta. La NdC ha una validità di due anni dalla data di notifica al cliente da parte di TSA. Sono esclusi rimborsi in denaro contante.

Garanzia
TSA offre una garanzia di base 2 anni su tutti i prodotti fabbricati presso la sua sede e accorda un 3° anno di garanzia supplementare senza costi aggiuntivi per il cliente, dietro semplice richiesta da formularsi al momento della conferma d’ordine. Per prodotti o servizi acquistati da terzi, TSA trasferisce al cliente la garanzia che gli viene riconosciuta dai fornitori, di pari durata. TSA assicura l‘assenza di difetti e di errori di fabbricazione nei prodotti consegnati a condizione che il cliente sottoscriva il relativo verbale di consegna, anche per lavori parziali. Le garanzie hanno validità con la premessa che il prodotto sia impiegato e maneggiato correttamente, curato e pulito secondo le istruzioni per l‘uso indicate da TSA, come pure che gli impegni presi siano stati onorati dalle parti nel rispetto dei termini concordati (esecuzione, pagamento delle fatture o richieste d’acconto, ecc). In caso di difetti nei prodotti e in altri servizi forniti da TSA accertati durante il periodo di garanzia e denunciati tempestivamente, ci impegniamo, a nostra discrezione, a migliorare o a riparare i prodotti consegnati o a sostituirli, ovvero a migliorare le prestazioni o a fornirle nuovamente. È possibile estendere la garanzia supplementare di 3 anni fino a un massimo di 5 a condizione che l’estensione sia regolarizzata prima dello scadere dei 2 anni di garanzia di base, dietro corresponsione di un importo pari al 5% della fattura senza sconti, per anno civile. Per prodotti forniti o prestati da terzi, TSA non è responsabile dei danni da essi causati.

Tempo di consegna e fornitura
Di norma TSA consegna le merci entro 4-8 settimane dal momento in cui l’acconto richiesto è stato accreditato a favore di TSA. In casi particolari sono possibili accordi diversi, a scapito tuttavia del prezzo finale. I tempi di consegna indicati sono solo indicativi. Tutti i termini di consegna sono con riserva di impedimenti non previsti o ai quali TSA non poteva ovviare. Il cliente accetta eventuali ritardi di consegna, se motivati.

Riparazioni e lavori a regia
In caso di riparazioni o di lavori a regia, eseguiamo i lavori stabiliti secondo le norme dello stato dell’arte e le raccomandazioni di settore. Le spese di trasferta possono essere conteggiate a parte. Tutti i prezzi sono da intendersi IVA esclusa, con l’aliquota prevista dalla legge. I principi di cui al paragrafo “Note di credito” non si applicano per i lavori a regia e/o riparazioni.

Errori e reclami
Il cliente deve verificare le nostre consegne, i servizi forniti e le nostre fatture relative agli stessi e segnalare immediatamente ogni difetto riguardante eventuali errori nella fattura, al più tardi entro 8 giorni dalla ricezione della stessa.

Foro
Si applica il diritto svizzero. Con la presente sono escluse esplicitamente le disposizioni del diritto privato internazionale e della Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di compravendita internazionale di merci (CISG). Foro competente per tutte le controversie risultanti dal presente rapporto giuridico è la sede di TSA in Svizzera.

 

 

Versione 02.01
Edizione 02.2018
Tecnostil Arredamenti SA